SCARICA UNI 11224

Rivelatore sensibile all’innalzamento della temperatura. Verifica delle condizioni e delle segnalazioni di allarme Ciascun rivelatore di fumo, fiamma, temperatura o pulsante, è mandato in allarme per verificare: Una copia delle liste di controllo deve essere conservata dal responsabile del sistema e allegata al registro della manutenzione e dei controlli. Controllo periodico Almeno ogni 6 mesi Secondo il piano di manutenzione programmata dal responsabile del sistema. Prova dei rivelatori di fiamma Alla famiglia dei rivelatori di fiamma appartengono dispositivi che operano secondo diversi livelli di sensibilità e principi funzionali.

Nome: uni 11224
Formato: ZIP-Archiv
Sistemi operativi: Windows, Mac, Android, iOS
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 49.11 MBytes

Mar 07, Verificare le condizioni di pulizia delle apparecchiature; tali condizioni devono essere assicurate anche dopo il termine di esecuzione delle prove. La parte visibile del sistema deve essere esaminata per controllare: Si raccomanda che ciascuno schermo sia collegato a terra solo in prossimità della barra di terra della centrale; è opportuno che lungo il percorso dei cavi e nelle cassette di giunzione non ci siano altri punti a terra, nemmeno temporaneamente. Si deve quindi verificare:

UNI 11224 2011

Registrazione delle attività e dei controlli attraverso liste di riscontro e controllo funzionale. Nel caso in cui manchino i documenti sopra elencati è necessaria la rieffettuazione di quanto previsto nel punto 8.

uni 11224

Fondamentale è realizzare un impianto a regola d’arte ma ancor più importante è mantenerlo sempre in efficienza e funzionante soprattutto quelle parti degli impianti destinati alla sicurezza delle persone e perchè no, anche dei beni come l’impianto di illuminazione di sicurezza e l’impianto di rivelazione incendi.

Inserisci un commento Per inserire commenti è necessario iscriversi ad ElectroYou. Manutenzione straordinaria Occasionale Secondo esigenza per riparazioni di particolare importanza. Documenti da produrre e riportare nel registro. Please copy and paste this embed script to where you want to embed Embed Script. La verifica 112244 è una parte molto importante e deve essere effettuata su tutti gli impianti; generalmente un impianto esteticamente ben eseguito è un 111224 che denota una cura costruttiva che sarà in grado di favorire una buona affidabilità e gli interventi successivi.

  SCARICA VISURE CATASTALI SISTER

Documenti Legislazione Guide marcatura CE.

Progetto di norma UNI sul controllo iniziale e Verifica delle condizioni e delle segnalazioni di allarme Ciascun rivelatore di fumo, fiamma, temperatura o pulsante, è mandato in allarme per verificare: In particolare è redatto in riferimento alla Guida per… Leggi tutto.

In ogni caso, verificare che le segnalazioni e le eventuali attivazioni comandate dal sistema di protezione non determinino condizioni di pericolo uuni le persone o vadano a causare azioni indesiderate o che potrebbero produrre danno alle cose. Dic 27, Tag Cloud manutenzione rilevazione incendio rivelazione incendio uni I documenti che costituiscono la registrazione formale dei controlli d evono essere sottoscritti, come minimo, dal tecnico che ha effettuato le prove e da persona delegata dal datore di lavoro presso il quale sono state effettuate le prove.

Capitoli di questo articolo

In ogni caso, verificare che le segnalazioni e le eventuali attivazioni comandate dal sistema di protezione non determinino condizioni di pericolo per le persone o vadano a causare azioni indesiderate o in grado di produrre danno alle cose. Documenti Legislazione Testo Unico Ambiente.

Verifica e manutenzione degli impianti elettrici UNI Rapporti di prova e liste di riscontro e umi funzionale le stesse del controllo iniziale. I controlli vengono divisi in varie fasi, vediamo le nui. Controllo accurato e particolare del sistema, la cui periodicità e metodologia dipende dalle prescrizioni normative e legislative, relative ai singoli componenti utilizzati o dalle istruzioni del produttore delle apparecchiature impiegate.

Norma UNI sulla manutenzione dei sistemi di

Definizione molto importante, per la norma jni tecnico qualificato è una persona dotata di formazione soprattutto la conoscenza della norma UNI ed. Prima di passare alla fase esecutiva delle prove, occorre controllare la presenza dei documenti 112224 il controllo yni. La parte visibile del sistema deve essere esaminata per controllare: Ubicazione attività protetta 2. Apr ui, Registrazione del documento di intervento sottoscritto dal personale tecnico qualificato incaricato della manutenzione.

  MP3 FILIPPO MEROLA SCARICA

Le apparecchiature sotto descritte possono essere con connessione 1224 filo o con connessione radio. Quando previsto, il collegamento degli schermi è importante per assicurare il corretto funzionamento dei sistemi.

Sistemi di rivelazione incendi – Controllo iniziale e manutenzione Rev. I documenti uji costituiscono la registrazione formale dei controlli devono essere sottoscritti, come minimo, dal tecnico che ha effettuato le prove e dal responsabile del sistema o da persona delegata dallo stesso presso il quale sono stati effettuate le prove.

uni 11224

Le prove ed i controlli devono essere formalizzati mediante la compilazione di appropriate liste di controllo. Nel uno in cui non fosse possibile effettuare un ripristino nella normale condizione il punto generante la condizione di allarme deve essere momentaneamente disabilitato in attesa delle opportune azioni correttive.

Il datore di lavoro prende le misure necessarie affinche’ i materiali, le apparecchiature e gli impianti elettrici messi a disposizione dei lavoratori siano progettati, costruiti, installati, utilizzati e manutenuti in modo da salvaguardare i lavoratori da tutti i rischi di natura elettrica ed in particolare quelli derivanti da: